Pilastro 3a: previdenza individuale vincolata

Per saperne di più legga le nostre utili informazioni in campo previdenziale


Previdenza individuale vincolata (pilastro 3a)


La previdenza individuale, iscritta nella Costituzione federale dal 1972 costituisce uno degli elementi del sistema dei tre pilastri nel quadro della previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità. In virtù di questo sistema la Confederazione, in collaborazione con i Cantoni, è invitata a incoraggiare la previdenza individuale, tra l'altro con misure fiscali e una politica che faciliti l'accesso alla proprietà.
Vi sono due tipi di previdenza individuale:


-
la previdenza individuale libera. E costituita dai risparmi privati: contanti ("bas de laine"), libretti di risparmio, assicurazioni vita, investimenti ecc. La persona può disporre liberamente e in qualsiasi momento delle somme risparmiate. Non vi sono deduzioni fiscali
-
la previdenza individuale vincolata. Rappresenta la forma di previdenza che, conformemente alla Costituzione, è incoraggiata mediante misure fiscali e una politica che faciliti l'accesso alla proprietà
-
Il pilastro 3a è oggetto dell'ordinanza del 13 novembre 1985 sulla legittimazione alle deduzioni fiscali per i contributi a forme di previdenza riconosciute (OPP 3), in vigore dal 1° gennaio 1986
0
 

Newsletter finanza

Per lei, gratuitamente, informazioni utili, consigli per risparmiare e molto altro ancora nel campo delle telecomunicazioni.


Il principio dei 3 pilastri

Fonte parziale : Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS)
Pubblicità

News Finanza

Accendere un mutuo ipotecario significa diventare proprietari. Un sogno che si realizza. Ma c'è una serie di aspetti a c... Legga il seguito qui...
12.12.2017 08:09:27    -News