7/4/2011 3:10:06 PM   /   bonus.ch - News   /   Consumo

Gli acquisti oltre frontiera costano 2 miliardi

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

Coop registra attualmente un leggero calo rispetto all'anno scorso

Il franco forte costa miliardi al commercio al dettaglio svizzero, che è vittima del turismo degli acquisti frontaliero. Il presidente della direzione di Coop, Hansueli Loosli, stima a due miliardi di franchi le perdite complessive dei grandi magazzini a vantaggio delle casse dei negozi di alimentari situati alle frontiere della Svizzera.

Coop perde un quinto di questo importo, ha spiegato Loosli in un'intervista al domenicale "Der Sonntag". Il gigante della distribuzione tenta di orientarsi verso le importazioni dirette. Ma le quantità fornite non bastano.

A livello di vendite, Coop registra attualmente un leggero calo rispetto all'anno scorso, rileva Loosli, che lascerà la direzione del gruppo a fine agosto. Per l'intero esercizio, il Ceo di Coop si attende una crescita tra lo 0% e l'1%. Nel 2010, il distributore basilese ha realizzato un fatturato di oltre 20 miliardi di franchi, in crescita dell'1,8% rispetto all'anno precedente.

Il gruppo Transgourmet, specializzato nella distribuzione per i professionisti dell'alimentare e rilevato l'autunno scorso da Coop, è invece in crescita, osserva Loosli. A fine maggio, ha registrato un +7% in valute locali e, nei prossimi cinque anni, dovrebbe creare 1'000 nuovi impieghi all'estero. Transgourmet ha in particolare piani di sviluppo in Russia, Polonia e Romania.

Fonte: affari.tio.ch, sda-ats, luglio 2011

Non esiti più! Confrontate i premi di assicurazione auto

Visione globale: panoramica delle principali assicurazioni in un colpo d'occhio

Confrontate subito
Pubblicità

Calcolo dei premi auto

Calcoli adesso il suo premio di assicurazione e risparmi! Calcolo dei premi per l'assicurazione auto

Confrontate!