7/23/2013 8:17:58 AM   /   bonus.ch - News   /   Assicurazione

Animali in auto: istruzioni e dispositivi per la sicurezza dei nostri amici a quattro zampe

Se viaggia in auto con voi, il vostro animale da compagnia dev'essere trasportato in sicurezza e trattenuto da dispositivi che rispettino precise normative. Per la sua sicurezza, e per la vostra!

Animali in auto: istruzioni e dispositivi per la sicurezza dei nostri amici a quattro zampeLa Legge sulla circolazione stradale stipula che ogni carico che si trova in un veicolo sia posto in modo tale da non creare situazioni di pericolo. Anche vostro animale da compagnia, ad esempio un cane o un gatto, costituisce un carico: per la sua sicurezza, come per la vostra, non deve potersi spostare liberamente nell'abitacolo, e soprattutto deve poter essere trattenuto da un dispositivo di sicurezza in caso di frenata improvvista o di urto. Senza tali precauzioni, potrebbe non solo farsi male, ma anche ferire gravemente altri occupanti dell'auto, trasformandosi in un vero e proprio proiettile.

Qualche mese fa, il TCS ha condotto un crash test sui dispositivi di trattenuta e di trasporto degli animali: sono stati testati un telo di protezione, una cintura di sicurezza per cani, una separazione per l'interno dell'abitacolo rispettivamente sotto forma di rete e di griglia e infine il box, o trasportino. I risultati del test mostrano con precisione quali danni cani o gatti possono provocare in caso di incidente se non sono ben trattenuti dagli appositi dispositivi.

Se, come si può immaginare, il telo non offre alcuna protezione in caso di incidente, anche i test sulle cinture di sicurezza per cani non portano a risultati omogenei: soltanto quelle che dispongono di un meccanismo che permetta di trattenere l'animale da entrambi i lati offrono una vera sicurezza di base. Il TCS consiglia inoltre di optare per un modello di cintura i cui occhielli di fissaggio e le cui serrature siano in metallo e non in plastica, perché il dispositivo sia ancora più sicuro. L'efficacia di reti e griglie di protezione si è invece rivelata molto variabile in funzione della qualità dei materiali: le griglie divisorie "fai da te" sono da evitare in qualunque caso. Un altro svantaggio di questo tipo di dispositivi consiste nel fatto che l'animale resta libero all'interno dello spazio delimitato dalla griglia, ed è quindi maggiormente esposto a situazioni di pericolo in caso di collisione.

I dispositivi più sicuri sono i box da sistemare nell'abitacolo o nello spazio di caricamento del veicolo. Ma anche la sicurezza di questi sistemi dipende dalla maniera in cui sono installati. I test del TCS mostrano ad esempio che un trasportino di piccole dimensioni nello spazio per i piedi tra il sedile anteriore e quello posteriore è più sicuro di quanto si pensi, mentre un box posto sul sedile posteriore e tenuto fermo con la cintura di sicurezza non resisterà neppure a una collisione a 50 Km/h e sarà gravemente danneggiato.

I dispositivi di trattenuta per animali vanno dunque scelti con la massima cura, in funzione dell'animale e della propria vettura!

Visitate ora la nostra rubrica animali e assicurate il vostro animale da compagnia!

Fonte: bonus.ch, Patrick Ducret

Non esiti più! Confrontate i premi di assicurazione auto

Visione globale: panoramica delle principali assicurazioni in un colpo d'occhio

Confrontate subito
Pubblicità

Calcolo dei premi auto

Calcoli adesso il suo premio di assicurazione e risparmi! Calcolo dei premi per l'assicurazione auto

Confrontate!