06.09.2018 07:28:38   /   bonus.ch - Comunicato stampa   /   Assicurazione

I premi malattia continuano ad aumentare, ma oltre 4 assicurati svizzeri su 10, soddisfatti della propria cassa malati, non intendono cambiare

Gli Svizzeri continuano a mostrarsi globalmente soddisfatti di premi e prestazioni della propria cassa malati. Gli assicurati sono tuttavia sempre più severi nel valutare la propria compagnia. Un costante aumento dei premi, al rialzo ogni anno, spinge sempre più gli assicurati a cambiare.

Soddisfatti della propria cassa malatibonus.ch, portale di comparazione, ha condotto un'indagine di soddisfazione presso i propri utenti. Quasi 1'500 persone hanno valutato il proprio assicuratore sui seguenti parametri: chiarezza delle informazioni trasmesse dalla cassa malati, gestione delle prestazioni e servizio clienti. Le risposte sono state convertite in un punteggio su una scala di valutazione crescente, da 1 a 6.

Quest'anno, i partecipanti hanno valutato la propria cassa malati con maggiore severità rispetto all'anno scorso. Il miglior punteggio globale scende, in effetti, dal 5.3 del 2017 a 5.2. Per la prima volta, a dividersi il primo posto nella classifica generale, con il punteggio di 5.2 corrispondente alla valutazione "buono", sono Agrisano, Sanitas, Swica e Visana. Seguono, al secondo posto, altre quattro casse malati, Arcosana, Atupri, Helsana e KPT/CPT, con un punteggio di 5.1. Ad occupare il terzo gradino del podio, con un punteggio di 4.9 equivalente alla valutazione "abbastanza buono", troviamo Avenir, Concordia e Sanagate.

Per quanto attiene alle differenze tra regioni linguistiche, il sondaggio fa rilevare che - seppure con una lieve flessione del tasso rispetto all'anno scorso - i più soddisfatti della propria cassa malati sono, ancora una volta, gli Svizzeri tedeschi, per i quali il tasso di menzioni "eccellente" e "molto soddisfacente" raggiunge complessivamente il 66.2%. Lievemente inferiore il livello di soddisfazione in Svizzera romanda, con un tasso del 59.1% di valutazioni positive. Soltanto il 46% degli assicurati svizzeri italiani, invece, si dichiara soddisfatto della propria cassa malati. A livello cantonale, i più soddisfatti sono gli assicurati zurighesi (65.6%), con un tasso superiore rispetto agli assicurati del Canton Vaud (57.7%) e del Ticino (52.4%).

Se si considerano le tre categorie oggetto della valutazione - chiarezza delle informazioni comunicate, servizio clienti e gestione delle prestazioni - ad ottenere il miglior punteggio globale è ancora una volta la gestione delle prestazioni, con 5.0, corrispondente alla valutazione "buono", con Agrisano che si piazza in testa. Entrambe le categorie restanti ottengono lo stesso punteggio globale di 4.8, "abbastanza buono".

Per quanto concerne il servizio clienti, il sondaggio fa rilevare che per quasi due terzi degli assicurati il rapporto con i collaboratori della cassa malati è cordiale. La disponibilità e la cortesia dei collaboratori sono state valutate in modo molto positivo dal 64% del campione. Poco meno del 14% di chi ha risposto al sondaggio ammette di aver avuto almeno una volta un ritardo nel pagamento delle fatture. Nella categoria del servizio alla clientela, l'assicurazione che può vantare il miglior punteggio è Sanitas, con un 5.2, corrispondente alla valutazione "buono".

Ai partecipanti al sondaggio è stato inoltre chiesto di valutare i tempi di attesa per il rimborso delle prestazioni. La maggioranza degli assicurati (84.2%) viene rimborsata non oltre un mese dopo averne fatto richiesta. A ritenere che un periodo di attesa adeguato non debba superare un mese è globalmente il 99.2% del campione.

Per quanto concerne il passaggio a una nuova cassa malati, il 14.6% del campione conferma di aver cambiato assicurazione malattia di base a inizio anno: un aumento del 2.3% rispetto all'anno scorso. I pronostici sul prossimo aumento dei premi, stimato tra il 4% e il 5%, fanno prevedere che a fine 2018 a cambiare assicurazione malattia sarà una percentuale di assicurati svizzeri che oscilla tra il 14% e il 20%.

Accesso all'indagine di soddisfazione delle casse malati

Accesso al comparatore delle casse malati

Per ulteriori informazioni:

bonus.ch SA
Patrick Ducret
CEO
Avenue de Beaulieu 33
1004 Lausanne
021.312.55.91
ducret(a)bonus.ch

Lausanne, 6 settembre 2018

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazione malattia

 

Confronto dei premi dell'assicurazione malattia

Confrontate gratuitamente i vostri premi d'assicurazione malattia e risparmiate!

Mancano solo 11 giorni!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2018 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito