Caratteristiche della previdenza 3° pilastro a

Tutti i dettagli sulla previdenza libera (pilastro 3a) grazie alle nostre informazioni mirate


Caratteristiche della previdenza con il terzo pilastro a

Il terzo pilastro vincolato (3a) è una forma di previdenza individuale che si costituisce tramite versamenti regolari. Può solitamente costituirsi come terzo pilastro bancario o assicurativo.

Il terzo pilastro bancario è un conto di previdenza bloccato che non propone prestazioni assicurative. I rischi di decesso e invalidità sono dunque esclusi da questa forma di previdenza. In caso di bisogno di copertura per tali rischi, occorrerà sottoscrivere un'assicurazione a parte. Il risparmio costituito con il terzo pilastro vincolato bancario è investito o in un conto di risparmio, oppure in un conto abbinato a fondi d'investimento, il cui rendimento varia secondo il tipo di fondo.

È anche possibile sottoscrivere un terzo pilastro vincolato presso una compagnia assicurativa. Questo tipo di terzo pilastro include nella polizza i rischi decesso e invalidità, combinati con una parte di risparmio che può essere investita in modo tradizionale oppure abbinata a fondi d'investimento: è così possibile fare investimenti conservando un capitale garantito in caso di vita.

Il terzo pilastro vincolato si caratterizza per i suoi vantaggi fiscali. I premi versati per la previdenza vincolata sono infatti detraibili dal reddito imponibile fino a un tetto massimo stabilito dallo stato, periodicamente aggiornato. Inoltre, eventuali prestazioni in capitale godono di un'imposizione a tasso ridotto.

Newsletter finanza

Per lei, gratuitamente, informazioni utili, consigli per risparmiare e molto altro ancora nel campo delle telecomunicazioni.


Il principio dei 3 pilastri

Fonte parziale : Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS)
Pubblicità