30.10.2009 09:41:57   /   bonus.ch - Comunicato stampa   /   Assicurazione

Assicurazione malattia: gli assicurati che scelgono una nuova cassa malattia sono il doppio.

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

In base dei dati rilevati sui siti di confronto (1), è stato riscontrato che, rispetto allo scorso anno, gli assicurati propensi a cambiare cassa malattia per il 2010 sono il doppio. Secondo questi nuovi numeri e allo studio (2) condotto dal sito di confronto bonus.ch, il 15% degli assicurati sono propensi a scegliere una nuova cassa malattia. Questa tendenza è confermata da un altro sito di confronto.

Il numero di visitatori rilevati su bonus.ch è raddoppiato dall'inizio del mese di settembre. Inoltre è stato riscontrato che il numero delle pagine consultate è molto più significativo per quanto riguarda l'utilizzo del sistema di confronto. Gli assicurati si informano molto di più, si interessano ai modelli alternativi di assicurazione, consultano le pagine d'informazione sulle astuzie per risparmiare e i punti chiave per cambiare cassa malattia.

Il numero delle richieste di offerta segue lo stesso trend. Abbiamo constatato un grande interesse per le casse malattia Assura, Sanagate e Compact one. Queste casse malattia sono tra quelle che offrono i premi più interessanti.

Per quanto riguarda i cantoni, è stato rilevato un numero notevole di cambiamenti per il cantone di Berna. I cantoni che fanno registrare gli aumenti più consistenti sono ovviamente quelli più coinvolti in questa ondata di migrazione.

Tuttavia, sulla base dei forti aumenti e del fatto che le prestazioni garantite sono identiche per tutti gli assicuratori, il numero di cambiamenti dovrebbe essere cinque volte più consistente.

Gli assicurati temono di optare per una cassa malattia che rischi di aumentare i premi nel corso del prossimo anno. Inoltre, non intendono cambiare per passare a una cassa malattia che sia interessante per quest'anno, ma rischi di non poter garantire la stabilità dei propri premi nell'ottobre 2010. Questo è il cosiddetto effetto "yo-yo".

Proprio per questo motivo, bonus.ch mette a disposizione degli assicurati alcuni nuovi indicatori (3), quali, ad esempio, la stabilità dei premi degli assicuratori per quattro anni, il tasso delle riserve delle casse malattia e la qualità dei servizi.

(1) Dati rilevati dal 01/09 al 25/10/2009: bonus.ch, comparez.ch, vergleichen.ch, compara.ch, caisse-maladie.ch e Krankenkassenvergleich-praemien.ch

(2) Il 15 % degli assicurati cambierà cassa malattia questo autunno
http://www.bonus.ch/News/Consumo-comparativo/Salute-assicurazione/idNews_20090318_AGCCR32ZRA84H.aspx

(3) Visibili nel risultato del confronto tra i premi malattia
http://www.bonus.ch/Pag/Cassa-malattia/confronto-premi-panoramica.aspx

Per maggiori informazioni:

bonus.ch S.A.
Patrick Ducret
Ch. de Rovéréaz 5
1012 Lausanne
021.312.55.91
ducret@bonus.ch

Losanna, 26 settembre 2009

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazioni complementari

 

Comparatore delle assicurazioni complementari ospedaliere

Risparmiate ottimizzando le assicurazioni complementari!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito