05.07.2012 07:36:14   /   bonus.ch - Comunicato stampa   /   Assicurazione

Sondaggio sull'assicurazione malattia: valutazioni discordanti su complementari e tempi di rimborso delle prestazioni

bonus.ch ha condotto un'indagine di soddisfazione sull'assicurazione malattia su un campione di 1'488 assicurati. Ecco i dati più rilevanti.

Sondaggio assicurazione malattiaIl portale di confronto bonus.ch ha condotto un'indagine di soddisfazione sul tema dell'assicurazione malattia, con un campione significativo di 1'488 assicurati, chiamati a rispondere a domande sulla qualità dei servizi della propria cassa malati, valutando la chiarezza delle informazioni comunicate e dei conteggi, la rapidità dei rimborsi e la qualità del servizio clienti.

La maggioranza degli assicurati che hanno risposto al sondaggio ha buoni rapporti con la propria cassa malati. Più di tre quarti del campione apprezzano la disponibilità e la cortesia dei collaboratori della propria assicurazione e più di due terzi giudicano questi ultimi positivamente in termini di professionalità. Una percentuale di partecipanti simile assegna valutazioni favorevoli anche alla chiarezza delle comunicazioni trasmesse dall'assicuratore.

Più severa è invece la valutazione quanto ai tempi necessari per il rimborso delle fatture, conformi alle attese soltanto per meno della metà degli assicurati. Il sondaggio fa rilevare in merito notevoli differenze tra le compagnie: la percentuale di assicurati per i quali i tempi di rimborso corrispondono alle attese va dal 10% all'81% in funzione dell'assicuratore. Differenze altrettanto nette si riscontrano sulla chiarezza dei conteggi.

Stessa sorte per le complementari: più della metà degli assicurati interrogati ha un'assicurazione complementare, sul cui rapporto qualità-prezzo i giudizi sono discordanti. Dal 2010 si rileva di anno in anno un graduale abbassamento del giudizio su questo parametro.

I dati raccolti lo confermano: il passaggio a una nuova cassa malati comporta la necessità di prestare attenzione non soltanto alle tariffe proposte, ma anche alla qualità delle prestazioni e alla situazione economica di ogni compagnia.

Nel suo comparatore indipendente dei premi malattia, il portale bonus.ch presenta i punteggi di soddisfazione attribuiti dagli utenti del sito. Inoltre, bonus.ch è il solo portale web gratuito in Svizzera a mettere a disposizione altre informazioni rilevanti, quali la stabilità dei premi delle casse malati e, per ognuna, il livello delle riserve. In entrambi i casi si tratta di elementi essenziali per una scelta oculata nella ricerca di un'assicurazione malattia. L'obiettivo: evitare un aumento eccezionale dei premi durante l'anno, com'è accaduto agli assicurati di EGK Laufen nel febbraio 2012.

Il portale della Confederazione priminfo.ch, lanciato nell'autunno 2011, propone un servizio basato unicamente sulle tariffe in vigore: in assenza di altre informazioni, gli utilizzatori sono così esposti al rischio di scegliere senza neppure saperlo un assicuratore con un basso punteggio di soddisfazione oppure in situazione economica sfavorevole.

Il portale bonus.ch valuta favorevolmente l'accordo pubblicato di recente tra il Dipartimento federale dell'interno / l'Ufficio federale della sanità pubblica e un altro sito di confronto presente sul mercato. In occasione di tale accordo, L'UFSP e il DFI riconoscono che i servizi privati di comparazione su Internet, quali bonus.ch, costituiscono un aiuto all'ottimizzazione e all'efficienza del processo. In tal modo essi contribuiscono ad abbassare i costi dell'assicurazione malattia. Inoltre, l'OFSP e il DFI confermano che i servizi di comparazione facilitano il compito agli assicurati che desiderino cambiare cassa malati, semplificando il processo decisionale e il lavoro amministrativo connesso a tale processo, sebbene il numero di assicurati che cambiano ogni anno cassa o modello assicurativo non sia correlato a tali servizi.

Tuttavia, recentemente, un comunicato stampa ha annunciato che l'uso dell'infrastruttura tecnica di priminfo.ch sarà d'ora in poi offerto a pagamento. Ricordiamo che da anni, ormai, il portale bonus.ch, completamente gratuito per il pubblico, propone le proprie infrastrutture tecniche a pagamento agli utilizzatori commerciali (quali ad esempio i siti web). È allora lecito domandarsi se una piattaforma pubblica, finanziata con il denaro dei contribuenti, debba avere come missione quella di fare concorrenza agli operatori commerciali già presenti sul mercato.

Link di accesso alla rubrica assicurazione malattia di bonus.ch: http://www.bonus.ch/Cassa-malattia/confronto-premi-malattia.aspx

Tabelle e grafici dettagliati: http://www.bonus.ch/RDP-20120705_IT.pdf

Per ulteriori informazioni:

bonus.ch SA
Patrick Ducret
Direttore
Avenue de Beaulieu 33
1004 Losanna
021.312.55.91
ducret(a)bonus.ch

Losanna, 5 luglio 2012

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazioni complementari

 

Comparatore delle assicurazioni complementari ospedaliere

Risparmiate ottimizzando le assicurazioni complementari!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito