17.05.2011 08:58:10   /   bonus.ch - News   /   Assicurazione

Ospedali: un miliardo in più a carico dei contribuenti

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

Per assicurare il nuovo finanziamento ospedaliero, che entrerà in vigore nel 2012, i contribuenti dovranno passare alla cassa: la Conferenza dei direttori cantonali della sanità (CDS), riunita oggi, valuta a un miliardo di franchi i costi supplementari che dovranno assumersi i cantoni.

Il nuovo regime di finanziamento ospedaliero sgrava soprattutto l'assicurazione complementare e saranno principalmente i cantoni a pagarne le spese; ma in una breve fase di transizione dovrà farlo anche chi ha l'assicurazione di base, ossia tutti i cittadini.

Per il momento, tuttavia, viste le molte incertezze che sussistono, non è possibile calcolare in maniera precisa l'effetto globale sui premi e l'onere fiscale dei cantoni, secondo la CDS, che pronostica un costo supplementare di 400 milioni di franchi per gli assicurati e di un miliardo per i cantoni.

I premi malattia aumenterebbero così del 2%, una percentuale vicina alle previsioni di santésuisse, l'organizzazione nazionale degli assicuratori, che prevede un aumento medio dell'1,6%, con importanti disparità cantonali. I direttori cantonali della salute giudicano tuttavia prematuri questi calcoli, così come le tariffe ospedaliere che non sono state ancora neppure negoziate. Inoltre rimane sconosciuta la partecipazione ai costi di investimento e a quelli per l'insegnamento e la ricerca.

Dal 1. gennaio 2012 gli ospedali riceveranno un forfait per ogni paziente preso in cura: la fattura sarà pagata dai cantoni e dagli assicurati secondo una chiave di riparto. La riforma fissa ad almeno il 55% il forfait, da finanziare con le imposte cantonali: il restante 45% è a carico dell'assicurazione malattia, quindi dei premi pagati dagli assicurati. I cantoni dovranno anche compilare una lista degli ospedali e degli istituti di cura con la qualifica di interesse pubblico.

Fonte: sda-ats, swissinfo.ch, maggio 2011

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazione malattia

 

Confronto dei premi dell'assicurazione malattia

Confrontate gratuitamente i vostri premi d'assicurazione malattia e risparmiate!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito