10.05.2010 17:42:24   /   bonus.ch - News   /   Assicurazione

Con l'unione di Sanitas e CPT occuperemo il 3°posto tra gli assicuratori malattia

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

Sanitas e CPT si uniscono piazzandosi al terzo posto tra gli assicuratori malattia in Svizzera. La nuova impresa SanitasCPT Assicurazioni integra il settore dell'assicurazione base e quello delle assicurazioni complementari di Sanitas e CPT in un'unica struttura holding. Le offerte d'assicurazione esistenti vengono mantenute e le sedi rimangono invariate. La nuova dimensione garantisce a SanitasCPT Assicurazioni maggiore sicurezza finanziaria, maggiore potenziale per l'acquisto di prestazioni e sinergie soprattutto nei sistemi IT. A medio termine i prodotti e le prestazioni di servizio potranno essere ampliati per i clienti.

Dall'unione di Sanitas e CPT e la fondazione del Gruppo SanitasCPT Assicurazioni nasce una nuova forza leader nel mercato sanitario svizzero. L'unione partenariale rafforza la nuova impresa e garantisce ai clienti indipendenza e sicurezza finanziaria a lungo termine. Sanitas e CPT si completano in modo ottimale per quanto riguarda l'impostazione strategica e la presenza a livello regionale. SanitasCPT Assicurazioni favorisce maggiore concorrenza nella sanità e incentiva quindi le possibilità di scelta e gli interessi dei clienti. Le sinergie, soprattutto per quanto riguarda i sistemi IT, e il maggiore potenziale di acquisto e gestione delle prestazioni rendono possibili premi più convenienti. L'ampia impresa, attiva in tutti i Cantoni in Svizzera, concilia le offerte e le linee di prodotti delle due società; a medio termine inoltre è previsto un ampliamento dell'offerta di prodotti e di prestazioni di servizio.

Struttura di SanitasCPT Assicurazioni

L'attuale Sanitas Partecipazioni SA e KPT/CPT Holding SA si uniscono in un'unica holding, che gestisce tutte le società operative; diventano proprietarie della nuova holding la Fondazione Sanitas Assicurazione Malattia con una quota di capitale del 55% e le Società Cooperative KPT/CPT con il 45%. La transazione non comprende un trasferimento di prestazioni di valori pecuniari. Il presidente del Consiglio d'amministrazione del nuovo Gruppo sarà Walter Bosch, attuale presidente del CdA CPT, Jens Alder attualmente presidente del CdA Sanitas, assumerà invece la carica di vicepresidente. A capo della direzione operativa del nuovo Gruppo ci sarà Otto Bitterli, attuale CEO Sanitas, il suo sostituto sarà Christoph Bangerter, attuale CEO CPT.

Continuità e possibilità di scelta per i clienti

SanitasCPT Assicurazioni garantisce a tutti i clienti continuità: le attuali soluzioni assicurative e gli interlocutori vengono mantenuti. In particolare le prestazioni assicurative, le riserve accumulate e gli accantonamenti degli attuali clienti restano invariati. Le offerte di assicurazione base secondo LAMal e le soluzioni assicurative complementari vengono riunite nella nuova holding. I marchi Sanitas e CPT vengono mantenuti. A medio termine è previsto un ampliamento dei prodotti e delle prestazioni di servizio. Le clienti e i clienti mantengono la consueta protezione assicurativa, inoltre in futuro avranno maggiore possibilità di scelta e in particolare avranno accesso a un servizio online innovativo.

Integrazione partenariale e tollerabile dal punto di vista sociale

Sanitas e CPT vantano già oggi un'organizzazione snella. L'unione non comporta quindi uno smantellamento di posti di lavoro. Un'eventuale riduzione di singoli posti di lavoro potrà avvenire in base alla fluttuazione naturale. Nell'ambito dell'integrazione vi saranno modifiche nell'organizzazione, nelle funzioni e nelle sfere di competenza. Alcuni settori verranno uniti per approfittare delle sinergie. A tale proposito vale il principio di fair-play e d'integrazione partenariale. SanitasCPT Assicurazioni non rinuncerà alle attuali sedi. La Sede principale del Gruppo è a Zurigo, a Berna saranno concentrate le posizioni in seno al Comitato direttivo e ai centri di competenza.

L'approvazione da parte delle autorità è prevista al più tardi per l'autunno 2010. La nuova direzione aziendale gestirà l'integrazione perseguendo l'obiettivo di una strategia e un'organizzazione comune a partire dal 2011. I Comitati direttivi di Sanitas e CPT continuano a gestire l'attività operativa di entrambe le imprese fino alla fine del 2010 come fin'ora.

Fonte: Sanitas / CPT - maggio 2010

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazione malattia

 

Confronto dei premi dell'assicurazione malattia

Confrontate gratuitamente i vostri premi d'assicurazione malattia e risparmiate!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito