25.11.2010 08:41:15   /   bonus.ch - Comunicato stampa   /   Assicurazione

Cassa malattia: seguire lo sviluppo dei premi e cambiare

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

I premi delle casse malattia aumentano in proporzione ai costi sanitari. Per molti assicurati l'unica possibilità di frenare l'impatto sul proprio budget sanitario, stando alla legge attuale, è di cambiare l'assicuratore. Ma come ci si può assicurare che la nuova cassa malattia non aumenti notevolmente i premi negli anni a seguire?

L'aumento dei premi malattia nel 2011 grava sul budget degli assicurati. Come si fa ad assicurare il proprio benessere senza mettere a repentaglio la salute ? Alla ricerca di risposte sono sempre di più le persone che si rivolgono ad un portale di confronto imparziale quale bonus.ch. Tuttavia i diversi studi effettuati da bonus.ch dimostrano che molti assicurati non realizzano il loro potenziale di risparmio, perché temono di cambiare a una cassa malattia che negli anni successivi possa aumentare considerevolmente i premi.

Onde evitare ai suoi utenti un tale effetto "YoYo", bonus.ch espone, oltre a un indicatore delle riserve delle casse, anche un indicatore della stabilità dei premi. Tale indicatore è stato aggiornato di recente : esso permetterà d'ora in avanti di confrontare lo sviluppo dei premi di una cassa malattia con quelli di altre assicurazioni, su una durata di 7 anni e per cantone. Il punto di riferimento per il confronto è il premio medio del modello assicurativo tradizionale, franchigia 300, senza copertura infortuni.

Con l'ausilio di questo strumento, un adulto di 36 anni domiciliato a Zurigo, potrebbe per esempio rilevare che se avesse cambiato ogni anno il suo assicuratore scegliendone uno più conveniente anziché rimanere affiliato sin dal 2005 alla stessa cassa malattia, durante tale arco ti tempo avrebbe potuto risparmiare un gruzzolo considerevole : oltre CHF 20'000.- ! La stessa persona domiciliata a Basilea avrebbe potuto risparmiare oltre CHF 11'000.-, in Ticino più di CHF 9'000.- e a Ginevra più di CHF 7'000.- ! Moltiplicando per il numero di membri in famiglia, con un risparmio di tale portata ci si poteva finanziare l'acquisto di un'automobile!

L'indicatore di stabilità si basa su una scala, espressa in percentuali, calcolata in base a tre fattori : il premio più basso registrato negli ultimi 5 anni tra tutti gli assicurati, il premio attualmente meno caro e quello più caro. Il punto più basso della scala (0%) rappresenta la differenza tra il premio attualmente meno caro e il premio assoluto. Il punto più alto della scala (100%) rappresenta la differenza tra il premio attualmente più caro e il premio assoluto.

La relativa posizione di uno specifico assicuratore sulla scala, moltiplicata per una frazione della differenza tra il premio attualmente più caro e il premio attualmente meno caro, permette di attribuire all'assicuratore un grado di stabilità visualizzato tramite una barra progressiva. Grazie a questa nuova maniera di presentare l'informazione, d'ora in avanti sarà ancora più facile prendere una decisione! Cliccando sull'indicatore, si aprirà una pagina più dettagliata, in cui si visualizzerà la curva di sviluppo medio dei premi dell'assicuratore selezionato. In questo modo si avrà un confronto diretto con gli altri assicuratori.

Quest'anno intorno al 10% degli Svizzeri cambierà cassa malattia per l'assicurazione base per evitare di pagare di più per le stesse prestazioni. E' poco. Il 90% degli assicurati rimarrà presso la stessa assicurazione malattia, in molti casi per timore di cambiare. Gran parte di loro potrebbe risparmiare molto assicurandosi presso un'altra cassa malattia che offra dei premi più bassi e che abbia la solidità finanziaria necessaria per garantirne la stabilità a medio termine.

Gli assicurati che esitano a cambiare la loro cassa malattia perché temono che essa potrebbe negli anni successivi aumentare notevolmente i suoi premi, adesso potranno informarsi sulla competitività degli assicuratori facendo uso del nuovo indicatore di stabilità dei premi integrato nel confronto dei premi di bonus.ch. Si è ancora in tempo per reagire: la disdetta del contratto dell'assicurazione base deve pervenire all'assicuratore al più tardi entro il 30 novembre. Un modello di lettera può essere scaricato su bonus.ch.

Tabelle e grafici dettagliati :

http://www.bonus.ch/RDP-20101125_IT.pdf

Per ulteriori informazioni :

bonus.ch S.A.
Eileen-Monika Schuch
Marketing and Sales Manager
Av. de Beaulieu 33
1004 Losanna
021.312.55.91
schuch@bonus.ch

Losanna, 25 novembre 2010

Fonte: bonus.ch, comunicato stampa, novembre 2010

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazione malattia

 

Confronto dei premi dell'assicurazione malattia

Confrontate gratuitamente i vostri premi d'assicurazione malattia e risparmiate!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito