23.11.2012 11:19:39   /   bonus.ch - News   /   Assicurazione

Assicurazione malattia: per cambiare cassa e risparmiare, la disdetta deve avvenire in tempo utile!

Confrontare, trovare la cassa che fa al caso proprio, disdire la polizza attuale e cambiare: sono le tappe più importanti per risparmiare sul premio della cassa malati nel 2013. Come disdire la polizza in modo corretto? Seguite la nostra guida e scaricate qui la lettera di disdetta!

Assicurazione malattia: per cambiare cassa e risparmiare, la disdetta deve avvenire in tempo utile!Qual è la scadenza di disdetta per l’assicurazione di base?

Per l’assicurazione di base, la scadenza per la disdetta è il 30 novembre per una disdetta effettiva il 31 dicembre. Vi consigliamo vivamente di inviare la lettera di disdetta per raccomandata. L’assicuratore cui è destinata deve infatti riceverla al più tardi il 30 novembre. A valere non è la data del vostro invio (timbro postale), ma quella della ricezione della lettera. Ecco perché è importante avere un margine di anticipo, e non aspettare l’ultimo giorno. La cosa migliore è inviare la propria disdetta con una settimana di anticipo, proprio in questi giorni, dunque, per evitare problemi.

Posso disdire l’assicurazione malattia senza aver ancora aderito a una nuova cassa malati?

Sì e no. Per quanto riguarda l’assicurazione di base, disdire la polizza presso la cassa attuale prima di averne stipulata una nuova è possibile, poiché aderire a una nuova cassa è possibile sempre. Il nuovo assicuratore non potrà in nessun caso rifiutare la vostra richiesta di adesione per quel che concerne l’assicurazione di base. È tenuto ad assicurarvi per legge. Inoltre, finché non avete firmato un nuovo contatto, resterete assicurati presso la vostra attuale cassa, persino se avete dato la disdetta. Qualunque cosa accada, insomma, non rischiate di trovarvi privi di copertura. Il termine di disdetta del 30 novembre è molto vicino: in questo caso, se siete sicuri di voler cambiare cassa, è addirittura consigliabile disdire la polizza attuale in ogni caso: se la disdetta arriva troppo tardi all’assicuratore, il rischio è proprio quello di dover restare ancora un anno assicurato presso la compagnia.

Il contrario vale per le assicurazioni complementari. Disdire la vecchia complementare prima di averne in tasca una nuova, già firmata dall’assicuratore, è sconsigliabile sotto tutti i punti di vista. In effetti, a differenza della base, per le complementari il nuovo assicuratore non è soggetto ad alcun obbligo di accettare la vostra adesione, e quello attuale non è tenuto a riprendervi se avete disdetto la polizza. Il rischio di ritrovarsi senza copertura assicurativa è dunque reale. Anche la scadenza per la disdetta è diversa per le complementari: solitamente è il 30 settembre. Potete trovare questa data sulla vostra polizza. Per le complementari, insomma, siate prudenti: mai disdire prima di disporre di un contratto firmato.

bonus.ch mette a disposizione degli utenti modelli di lettera di disdetta da scaricare, facilitando la disdetta e la procedura per cambiare cassa.

Modelli di lettera di disdetta: http://www.bonus.ch/Assicurazione-malattia/Documenti/Termine-e-lettera-disdetta-assicurazione.aspx

Infine, se avete delle pendenze nel pagamento dei premi presso la vostra cassa attuale, liquidate i pagamenti in sospeso senza tardare. La vostra cassa può rifiutarvi la disdetta se non avete pagato tutti i premi.

Fonte: bonus.ch, Patrick Ducret

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Assicurazione malattia

 

Confronto dei premi dell'assicurazione malattia

Confrontate gratuitamente i vostri premi d'assicurazione malattia e risparmiate!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito