07.06.2012 17:13:08   /   bonus.ch - News   /   Assicurazione

Addio alla vignetta bici: l'assicurazione RC privata diventa indispensabile!

Con il comparatore dei premi di assicurazione malattia, i nostri consigli e suggerimenti, potrete trovare una cassa malati adatta alle vostre esigenze e risparmiare.

Lo scorso 31 maggio, il contrassegno che assicurava le biciclette (la “vignetta”) è definitivamente andato in pensione. La disposizione risale già al 2010 ed è entrata in vigore all'inizio di quest'anno: le vignette acquistate nel 2011 erano ancora valide fino alla fine di maggio. Da adesso, i ciclisti non saranno più automaticamente tutelati contro i danni che possono causare a terzi.

A quali veicoli si applica l'abolizione?

L'abolizione della vignetta vale non soltanto per le biciclette tradizionali, ma anche per altri veicoli, in particolare le biciclette elettriche la cui velocità non supera i 25 km/h e le sedie a rotelle elettriche la cui velocità non supera i 10 km/h. La modifica della legge non si applica invece ad altre categorie di veicoli a due ruote, in particolare ai ciclomotori.

Come assicurarsi?

Con l'abolizione della vignetta, i danni arrecati a terzi dal ciclista non sono più assicurati, e dovranno dunque essere risarciti direttamente dal responsabile di un eventuale sinistro. Per evitare spese impreviste, che possono ammontare anche a migliaia di franchi, è dunque importante avere una copertura assicurativa appropriata: in questo caso, la polizza giusta è la responsabilità civile privata. È quest'assicurazione a farsi carico di eventuali danni causati da chi è in sella alla bici. La stragrande maggioranza di chi risiede in Svizzera ha già stipulato questa polizza: se l'avete anche voi, in linea di principio la vostra compagnia dovrebbe assicurarvi automaticamente prendendo il posto della vignetta, senza spese supplementari o aumenti di premio. Se avete una polizza RC familiare, questa coprirà anche le persone che vivono in unione domestica con voi, compresi i figli fino alla maggiore età (a partire dai 18 anni, le condizioni delle polizze possono variare in funzione dell'assicuratore). Vi consigliamo tuttavia di leggere sempre attentamente le condizioni generali del contratto in vostro possesso e, nel dubbio, di rivolgervi al vostro assicuratore: potrete così essere certi di non avere sorprese in caso di sinistro.

Non avete alcuna polizza RC? Se causate un incidente mentre siete in bicicletta dovrete pagare eventuali danni di tasca vostra. È possibile, in questi casi, rivolgersi al Fondo nazionale svizzero di garanzia (FNG), che pagherà i danni sotto forma di anticipo, ma reclamerà poi un rimborso al responsabile del sinistro.

Attenzione: se la vostra polizza RC privata vi copre in caso di danni arrecati a terzi quando siete in sella alla vostra bici, la stessa polizza non coprirà la bicicletta stessa, che deve a sua volta essere assicurata contro furto e altri danni mediante una polizza adeguata: se avete un'assicurazione mobilia domestica, questa dovrebbe coprire la totalità dei vostri beni, comprese le biciclette. In caso di furto della bicicletta mentre vi trovate fuori casa, sarete coperti soltanto se avete stipulato l'opzione che assicura il furto semplice all'esterno, ovvero fuori dal domicilio. Informatevi adesso sulle condizioni specifiche della vostra polizza e, qualora ciò dovesse rivelarsi necessario, non aspettate oltre e completate la copertura assicurativa!

Fonte: bonus.ch, Patrick Ducret

     

 
Politica di diffusione per la nostra rubrica "news"  

Premi RC e mobilia

 

Confronto premi assicurazione mobilia domestica

Scopra subito il premio più conveniente per l'assicurazione mobilia domestica e/o responsabilità civile privata. Risparmi!

Pubblicità

I nostri recapiti

 

bonus.ch SA
Av. de Beaulieu 33
1004 Lausanne, Suisse
Tel : +41 (0)21 312 55 91

Contattateci
Patrick Ducret, il nostro direttore

Patrick Ducret su Google+

La nostra missione, farvi risparmiare

Info consumatori

Non perdete più una sola occasione di risparmiare. Tutti i nostri comparatori, consigli e dritte nei settori assicurazione, finanze, prodotti di consumo e molto altro ancora per voi...

Unitevi alla community

Restate sintonizzati, scoprite tutti i consigli e i suggerimenti per risparmiare su:

bonus.ch su facebook @bonusNewsIT su Twitter bonus.ch youtube Abbonarsi al feed RSS

bonus.ch vi è stato utile? Raccomandate il sito a un amico

Informazioni su bonus.ch

Chi è bonus.ch? Come funzionano i comparatori? Richieste stampa, partnership, pubblicità...

Tutte le info su bonus.ch

© 2004-2017 copyright bonus.ch SA  -  Mappa del sito